lunedì 10 ottobre 2011

Le pensioni di invalidità in Sardegna: quasi un record

Quasi un record nazionale di pensioni di invalidità, in Sardegna  (66,3 ogni 1000 abitanti, come in Calabria, più che in Puglia, Sicilia, Campania). Quanto dipende dalla nota, maggiore frequenza di malattie genetiche? E quanto da altri fattori? E tra questi altri fattori, c'è spazio o no per una diffusa propensione a comportamenti opportunistici, particolarmente intensi quando si tratta di soldi pubblici?
Io non conosco i pesi attribuibili a ognuna di queste ipotetiche componenti. Qualcuno li conosce? E' stata fatta qualche ricerca?
Per migliorare, dobbiamo conoscere la causa dei problemi. Se no giriamo a vuoto. E intorno a quel 66,3 c'è forse qualcosa da imparare sul nostro comportamento collettivo. Il dibattito è aperto, spero.


[Da:Il Sole 24 Ore, 10.10.2011]